Dislessia

MaCheLè utilizza il font di scrittura "OpenDyslexic": puoi scaricare anche tu il font gratis cliccando QUI.

lunedì 31 luglio 2017

La classe dei banchi vuoti

La classe dei banchi vuoti

La classe dei banchi vuoti

“La classe dei banchi vuoti” è un libro intenso, straziante, sincero, che narra di una classe immaginaria con tutti i banchi vuoti.
I banchi vuoti sono quelli dove prima studiavano e diventavano grandi bambini e bambine che poi hanno incontrato un mostro sul loro cammino: la mafia.
I bambini uccisi dalla mafia sono tanti, troppi: i loro nomi sono tutti scritti sull’ultima pagina di questo incredibile libro voluto da Don Luigi Ciotti e illustrato magnificamente da Sonia Maria Luce Possentini per Edizioni Gruppo Abele.
Le nove piccole vite narrate in questo volume ripercorrono la triste storia della nostra nazione, costretta a seppellire tante vittime innocenti nel corso degli anni, vite strappate a causa del cancro mafioso che avvolge ogni cosa.
Un libro che si deve leggere, prima da soli, poi con i propri figli, con i propri studenti: un libro che non dovrebbe mai mancare in una biblioteca scolastica.
Età consigliata: dai 12 anni.

***
2016
80 pagine
15 euro
***
BEST (2)

QUESTO LIBRO E’ STATO DONATO DA MaCheLe'


domenica 30 luglio 2017

Io sono il drago

Io sono il drago

Io sono il drago

“Io sono il drago” è un divertente albo illustrato edito da Sinnos: parla di Alice, una bambina che ama trasformarsi in drago quando più le piace, mettendo ogni volta sottosopra la casa e tutti i suoi abitanti, che vengono a loro volta assoldati per diventare cavalieri, principesse e chi più ne ha più ne metta.
Un libro ideale per tutti i bambini e le bambine che amano trasformarsi in mille personaggi fantasiosi, colorando le loro giornate con storie fantastiche e piene di avventura.
“Io sono il drago” è stato stampato con font appositamente studiati per agevolare la lettura ai piccoli lettori e lettrici che vorranno conoscere la fantasiosa Alice e tutta la sua famiglia.
***
Sinnos Editrice
2016
34 pagine
11 euro
***
BEST (2)

QUESTO LIBRO E’ STATO DONATO DA MaCheLe’


sabato 29 luglio 2017

Facciamo che eravamo

Facciamo che eravamo

Facciamo che eravamo

“Facciamo che eravamo” è un albo illustrato da Desideria Guicciardini e scritto da Silvia Roncaglia per Edizioni Gruppo Abele.
Si tratta di un bellissimo libro su un tema delicato come l’Alzheimer: narra la storia di un nonno e del suo nipotino, amanti dei parchi e delle passeggiate, delle navi e delle storie più strampalate, che d’un tratto vedono interrotta la loro quotidianità a causa della perdita di memoria del nonno.
Il protagonista, Paolino, subito non riesce a capire perché il nonno venga trasferito in un “asilo per nonni” e nemmeno perché a volte non lo riconosca quando va a trovarlo.
In maniera delicata e poetica, il testo e le immagini di questo bellissimo libro ci prendono per mano e ci aiutano a raccontare ai bambini (ma anche agli adulti) questa malattia che porta via i ricordi ai nonni e alle nonne a cui vogliamo tanto bene.

***
2017
44 pagine
15 euro

venerdì 28 luglio 2017

Il pigiama verde

Il_pigiama_verde-COVER-2016

Il pigiama verde

“Il pigiama verde” è un albo illustrato da Andrea Alemanno e scritto da Guia Risari per la casa editrice Coccole books.
Si tratta di un libro dedicato ai più piccoli sul tema della nanna: Andrea è un bambino che non vuole mai andare a dormire, perché sa che di notte accadono troppe cose  divertenti per rinunciarvi.
Una sera Andrea riceve un regalo dal suo papà: un pigiama verde.
Subito il bambino rimane deluso, ma il papà gli confida che si tratta di un pigiama magico, con il quale potrà vivere mille avventure ogni sera.
Tra illustrazioni che rimandano a famosi libri per bambini (a voi scoprire quali!), questo albo illustrato è un ottimo alleato per accompagnare i bambini nel delicato momento della buonanotte.

***
2016
32 pagine
11,50 euro
***
BEST (2)

QUESTO LIBRO E’ STATO DONATO DA MaCheLe’


giovedì 27 luglio 2017

Andrea non ha più paura

Andrea non ha più paura

Andrea non ha più paura

“Andrea non ha più paura” è un albo illustrato da Manuela Simoncelli e scritto da Lorenza Farina per Paoline Editoriale Libri.
Andrea è un bambino che si ritrova all’improvviso a dover convivere con un sentimento a lui sconosciuto e non si riesce a spiegare cosa gli stia succedendo.
Da quando il suo papà è partito Andrea non riesce più ad addormentarsi e ha paura di tante cose: per fortune in giardino c’è Nonno Ulivo che lo protegge, facendolo sentire al sicuro.
Un delicato libro sulla separazione che, attraverso immagini e parole dedicate ai più piccoli, offre uno strumento in più per affrontare questo doloroso argomento.

***
2017
pagine
14 euro
***
BEST (2)

QUESTO LIBRO E’ STATO DONATO DA MaCheLe’


mercoledì 26 luglio 2017

Sogni al di là del mare

cover_sogni_al_di_la_del_mare

Sogni al di là del mare

“Sogni al di là del mare” è un libro illustrato da Fuad Aziz che contiene diverse poesie e racconti sul tema attualissimo della migrazione.
Il sottotitolo “Storie di migranti tra realtà e fantasia” ci riassume la vera anima di questo volume del 2016 edito dalla Casa Editrice Mammeonline (ora diventata Matilda Editrice): si tratta infatti di una raccolta di visioni, di esperienze, di sogni… a volte spezzati, a volte esauditi, di persone che partono dal loro Paese con la speranza di un futuro migliore per se stesse e per le loro famiglie.
Il viaggio, l’accoglienza, il destino di questi migranti si incrocia sempre con quello di altre persone: persone che possono fare la differenza, tendendo la mano e filtrando ogni cosa attraverso il loro senso di umanità.
Storie a volte vere, a volte romanzate, che colgono quella che è la realtà quotidiana che l’Italia e tanti altri Paesi stanno affrontando: donne, uomini, bambini costretti a scappare dalla loro patria per cercare salvezza, ospitalità e una vita dignitosa.
Le autrici e gli autori del libro hanno scelto di devolvere i loro diritti d’autore a sostegno del Poliambulatorio di Crotone dell’organizzazione umanitaria INTERSOS: per saperne di più si può visitare il sito web www.intersos.org.

***
Fuad Aziz/AA.VV.
2016
140 pagine
10,00 euro
***
BEST (2)


QUESTO LIBRO E’ STATO DONATO DA MaCheLe’

martedì 25 luglio 2017

Una strada per Rita

unastradaperrita

Una strada per Rita

“Una strada per Rita” è un albo illustrato da Viola Gesmundo e scritto da Maria Grazia Anatra per Matilda Editrice che parla di toponomastica femminile: la bambina protagonista del racconto si chiede perché ci siano tante strade, vie, piazze dedicate a grandi uomini del passato e, allo stesso tempo, quasi nessuna dedicata alle donne.
Rita si chiede, quindi, se siano mai esistite grandi donne: le arriva in aiuto la nonna, che le racconta di tante eroine del passato e di tante figure femminili importanti.
Rita parla anche al Sindaco e si impegna a fondo nel suo progetto scolastico che consiste nel raccogliere idee per migliorare il proprio paese.
Rita presenta un progetto bellissimo, dando una bella lezione di parità e civiltà a tutti i presenti: una strada per ogni donna che ha contribuito a rendere il mondo un posto migliore!

***
2017
36 pagine
12,00 euro
***
BEST (2)
___________________________________________
QUESTO LIBRO E’ STATO DONATO DA MaCheLe’
___________________________________________

lunedì 24 luglio 2017

La ragazza che salvava i libri

la-ragazza-che-salvava-i-libri-435931
La ragazza che salvava i libri
“La ragazza che salvava i libri” è un albo illustrato da Chiara Vincenzi e scritto da Chiara Valentina Segré per Edizioni il Ciliegio.
Il libro è ispirato alla vera storia di Intissar Al Hassairi, una ragazza che nel proprio Paese dilaniato dalla guerra, salvava i libri che trovava nelle vecchie case abbandonate, in strada e nei cassonetti.
In un periodo e in un luogo dove i libri venivano maltrattati e addirittura vietati, la giovane Inti è riuscita a salvare tantissimi volumi destinati all’oblio: libri per volare lontano, con la fantasia, in un mondo più giusto, in un mondo di Pace e di Libertà.
Il libro è corredato di scheda gratuita che contiene suggerimenti e spunti per svolgere giochi, attività e laboratori con i bambini: basta scrivere a info@edizioniilciliegio.com.

***
2017
36 pagine
14,00
***
BEST (2)_thumb
___________________________________________
QUESTO LIBRO E’ STATO DONATO DA MaCheLe’
___________________________________________

domenica 23 luglio 2017

Sebben che siamo donne

cover-sebben-che-siamo-donnel

Sebben che siamo donne

“Sebben che siamo donne” è un libro sulle mondine (o mondariso), le donne che lavoravano duramente nelle risaie dell’Italia del nord fino a metà del secolo scorso.
Il loro compito era trapiantare le piantine di riso e mondarle, immerse fino alle ginocchia nelle risaie allagate, a piedi nudi tra le sanguisughe, le bisce e le zanzare, con la schiena piegata per tutta la giornata di lavoro.
Sottopagate e costrette a lavorare troppe ore al giorno, le mondine decisero di ribellarsi e combattere per i propri diritti.
Non potendo parlare tra loro durante l’orario di lavoro, le coraggiose mondine intonavano canti contro i padroni che le sfruttavano: le loro canzoni sono arrivate ai nostri giorni e sono il simbolo della lotta delle donne per la parità di diritti sul lavoro.
“Sebben che siamo donne”, scritto e illustrato da Hayley Egan per Matilde Editrice, racconta proprio la storie di queste donne coraggiose, che unendosi e combattendo hanno fatto valere i propri diritti.
Il libro è scritto in italiano e inglese, per consentire una maggiore diffusione della storia di queste incredibili donne.

***
2016
pagine
14 euro

***
BEST (2)_thumb_thumb

QUESTO LIBRO E’ STATO DONATO DALLE MaCheLe'

venerdì 21 luglio 2017

Ti sfido a non sbadigliare

ti sfido a non sbadigliare

Ti sfido a non sbadigliare

Stanchi della solita storia della buonanotte?
Ecco un albo illustrato divertente che affronta con ironia il momento di andare a dormire.
Il libro è un piccolo manuale che insegna ai bambini a trattenere gli sbadigli: lo sbadiglio è sempre l’inizio della tanto indesiderata preparazione alla nanna e il piccolo protagonista vuole assolutamente evitare di andare a letto e ritrovarsi tutto solo e al buio nella propria stanza.
Uno dei consigli è: “Devi tenerti alla larga da pupazzetti di stoffa da abbracciare, pigiamini morbidi e confortevoli e dalla tua copertina preferita, perché – mm… mm… mmm… – queste cose possono farti venire voglia di coccole.
Dedicato a bambini e bambine che non hanno mai voglia di andare a dormire e a genitori disperati che invece vorrebbero vedere i loro pargoletti sonnacchiosi e sbadiglianti più spesso.

***

2016
24 pagine
15 euro

***
BEST (2)_thumb_thumb

QUESTO LIBRO E’ STATO DONATO DALLE MAMME CHE LEGGONO

giovedì 20 luglio 2017

Voglio mangiare un leone!

voglio mangiare un leone

Voglio mangiare un leone!

Piccolo Orco è stanco di mangiare bambini… si è già divorato tutti quelli della sua scuola!
Pur di non sgranocchiare i soliti marmocchi, decide di andare allo zoo con papà Grande Orco: vuole provare a mangiare un leone.
L’unico problema è che né Grande Orco né piccolo Orco sanno come sia fatto un leone: visitano tante gabbie e chiedono agli animali… ma nulla, non lo trovano.
Alla fine però, quando urlano spazientiti, il leone risponde e si trovano improvvisamente davanti ad una bestia enorme e feroce che li vuole mangiare.
Cosa faranno Grande Orco e Piccolo Orco?
Una storia divertente e riccamente illustrata consigliata a bambini e bambine che durante i pasti fanno un po’ di capricci: sicuramente, dopo aver letto questo libro, si decideranno a mangiare quello che dicono i genitori!
***
Christophe Mauri/Nathalie Dieterlé/trad. Tommaso Gurrieri
2015
32 pagine
15 euro
***
BEST (2)_thumb

QUESTO LIBRO E’ STATO DONATO DALLE MAMME CHE LEGGONO

mercoledì 19 luglio 2017

Un pesciolino nella pancia

un pesciolino nella pancia

Un pesciolino nella pancia

“Una mattina quando ci siamo svegliati lei mi ha detto che aveva un pesciolino nella pancia…”: è l’incipit dell’albo illustrato “Un pesciolino nella pancia” pubblicato da Edizioni Clichy.
Si tratta di un libro sulla nascita: cerca di spiegare ai più piccoli come ci possa essere un pesciolino nella pancia di una donna.
Come c’è arrivato?…
Che forma avrà?…
Domande che cercano di trovare risposta attraverso disegni delicati e frasi surreali: spiegare il mistero del concepimento attraverso un libro può essere un buon modo di affrontare le domande che presto o tardi arriveranno dai nostri figli e figlie, in maniera realistica e divertente allo stesso tempo.
***
David Sire/Magali Le Huche/trad. Tommaso Gurrieri
2015
32 pagine
15 euro
***
BEST (2)

QUESTO LIBRO E’ STATO DONATO DALLE MAMME CHE LEGGONO


martedì 18 luglio 2017

Vedo un mondo di colori

Vedo-un-mondo-di-colori

Vedo un mondo di colori

La guerra è un argomento difficile da raccontare, soprattutto ai bambini: siamo quotidianamente inondati di immagini di interi Paesi distrutti dalle bombe, persone costrette a fuggire dalla propria terra a causa dei conflitti, corpi straziati… come spiegare tutto ciò ai bambini e alle bambine che si trovano davanti a queste catastrofi quotidiane?
L’albo illustrato “ Vedo un mondo di colori” di Sofia Gallo (illustrato da Fuad Aziz per Edizioni Gruppo Abele) ci permette di affrontare questo doloroso argomento attraverso la storia di Ahmed e Idil: li troviamo a colorare sul pavimento della loro cucina quando, ad un tratto, un boato tremendo e il crollo della loro abitazione cancella in un attimo la spensieratezza dei due bambini, precipitandoli in un buio grigio e polveroso che fa perdere ogni speranza.
Saranno proprio i colori a salvare Ahmed e Idil, tenendo accesa la fiammella della speranza fino al momento della salvezza, quando verranno tirati fuori dalle macerie.
La storia di Ahmed e Idil ci regala uno spiraglio di luce, ma purtroppo, nella realtà, per tanti bambini e bambine non c’è lo stesso lieto fine.
Speriamo che la Pace inondi presto le vite di tutti i bambini e le bambine del mondo, che restituisca loro l’infanzia e che li lasci finalmente colorare la vita senza paura.
***
2016
48 pagine
15 euro
***
BEST (2)
_________________________________________________
QUESTO LIBRO E’ STATO DONATO DALLE MAMME CHE LEGGONO
_________________________________________________

sabato 15 luglio 2017

Nino e la mafia


cop_nino2017

Nino e la mafia

“Nino e la mafia” è la nuova edizione del libro “E vallo a spiegare a Nino”, edito nel 2011.

Scritto da Anselmo Roveda e illustrato da Gianni De Conno per Coccole Books, narra la storia di Nino, un bambino siciliano che frequenta la scuola elementare e proviene da una famiglia di pescatori.

Nino ha sempre tante domande in testa e si chiede, in particolar modo, di chi sia la casa con le imposte sempre chiuse che vede tutte le mattine durante il tragitto per andare a scuola.

Questa casa fa paura a Nino: a forza di domande e risposte, Nino capisce che si tratta della casa di un boss mafioso.

Un giorno, l’oscura casa viene aperta, ridipinta e trasformata in un centro per i ragazzi: cosa è successo?

Attraverso un linguaggio semplice, l’autore riesce a spiegare ai bambini una storia realmente accaduta in Sicilia: parole come omertà, paura e mafia cedono il posto a parole come verità, coraggio, cambiamento e speranza.

Il volume è scritto con un font ad alta leggibilità ed è consigliato a lettori e lettrici della scuola primaria.

***

Nino e la mafia

Anselmo Roveda/Gianni De Conno

Coccole Books

2017

72 pagine

10 euro

***

BEST (2)


QUESTO LIBRO E’ STATO DONATO DALLE MAMME CHE LEGGONO

ALLA BIBLIOTECA COMUNALE DI SALA BOLOGNESE