Dislessia

MaCheLè utilizza il font di scrittura "OpenDyslexic": puoi scaricare anche tu il font gratis cliccando QUI.

martedì 1 marzo 2011

Spettacolo "I bestiolini" di e con Gek Tessaro

Domenica 27 febbraio 2011, a Villa Terracini (Fraz. Osteria Nuova, Sala Bolognese - BO) si è potuto assistere al magico spettacolo di Gek Tessaro, che con la musica, le parole e le immagini riesce ad incantare grandi e bambini.
L'anno scorso, lo stesso autore aveva presentato all'Ecomuseo dell'Acqua (Fraz. Padulle, Sala Bolognese - BO) lo spettacolo "Il circo delle nuvole", anch'esso tratto dal suo omonimo libro.
Grazie alla nostra bravissima bibliotecaria Chiara, per averci fatto conoscere un autore così importante, sia attraverso i suoi libri (si trovano in biblioteca), sia attraverso i suoi spettacoli con la lavagna luminosa.


Dall’omonimo libro di Gek Tessaro prendono vita storie di insetti e di altri piccoli abitanti del prato.
La narrazione è allegra e giocosa, tenera talvolta, semplice tanto da essere adatta ad un pubblico anche di piccolissimi, ma ricca al contempo di spunti di riflessione su temi molto impegnativi.
La narrazione e l'incontro con il libro avvengono attraverso l'utilizzo di una lavagna luminosa, 'magica' presenza che accompagna sempre il lavoro del famoso illustratore.


In un prato apparentemente
Sembra che non ci sia quasi niente
I fiori, gli steli, le foglie qua e là
Ma siamo sicuri che sia tutto qua?
Se in mezzo all’erba ti metti a cercare
Tanti piccolini potrai incontrare
Corrono, saltano, son birichini
Ecco a voi i bestiolini.

(Da "I bestiolini" di Gek Tessaro)
 

Nessun commento: