Sostieni i nostri progetti gratuiti sul territorio di Sala Bolognese con una piccola donazione:

lunedì 5 febbraio 2018

La bambina del treno

La bambina del treno

La bambina del treno

“La bambina del treno” è un libro scritto da Lorenza Farina e illustrato da Manuela Simoncelli per Paoline Editoriale Libri.

Narra la storia di Anna, una bambina ebrea che viene caricata su un vagone bestiame insieme alla mamma per essere deportata ad Auschwitz.

Il viaggio è lungo, Anna ha fame, è stanca e triste, sta perdendo le forze: un vecchio le porge un tozzo di pane.

C’è chi racconta storie per pensare ad altro, ma nei sogni queste storie diventano incubi e non fanno dormire.

Da una fessura Anna vede il paesaggio esterno che scivola via: ad un certo punto i suoi occhi incontrano quelli di Jarek, un bambino come lei, che vive vicino alla ferrovia e vede passare sempre più treni stipati di persone.

Jarek si fa delle domande, le pone anche agli adulti, che non vogliono rispondere.

Dove verranno portati gli uomini, le donne, i bambini e le bambine che viaggiano su quel treno?

Un libro per raccontare l’orrore dell’Olocausto ai bambini e alle bambine di oggi, per non dimenticare i bambini e le bambine vittime di questa immane tragedia dell’umanità.

Per acquistare il libroCLICCA QUI

***

La bambina del treno

Lorenza Farina/Manuela Simoncelli

Paoline Editoriale Libri

2010

28 pagine

12 euro

BEST (2)


QUESTO LIBRO E’ STATO DONATO DA MaCheLe’

ALLA BIBLIOTECA COMUNALE DI SALA BOLOGNESE


Nessun commento: